ASSINRETE - Professionisti Esperti di Reti d’Imprese ai sensi della legge 4/2013

Assinrete > News > Notizie > ASSINRETE – Professionisti Esperti di Reti d’Imprese ai sensi della legge 4/2013

ASSINRETE – Professionisti Esperti di Reti d’Imprese ai sensi della legge 4/2013

  • Posted by: Paolo Fiorentino

ASSINRETE conferma la propria unicità quale Associazione di Professionisti Esperti di Reti d’Imprese costituita ai sensi della legge 4/2013 ed invita imprese e professionisti a prestare la massima attenzione nel sincerarsi che siano sussistenti i requisiti richiesti dalla legge, prima di rivolgersi a qualsiasi associazione e ciò per avere le garanzie necessarie e cercare di fornire al mercato ciò di cui lo stesso ha bisogno per affrontare al meglio il periodo di crisi da cui il nostro Paese sta cercando di uscire.

Fatta salva la volontarietà e l’assenza di qualunque vincolo di rappresentanza esclusiva, la legge 13 gennaio 2013 n. 4 (legge 4/2013) si propone di assicurare la trasparenza del mercato e la tutela di coloro che fruiscono dei servizi professionali di natura intellettuale, ancorché prestati da Professionisti non organizzati in Ordini, Collegi o Albi.

Per tale motivo, le Associazioni Professionali che sono costituite in conformità con detta legge e ne rispettano le disposizioni hanno il fine di valorizzare le competenze degli associati e garantire il rispetto delle regole deontologiche, agevolando la scelta e la tutela degli utenti nel rispetto delle regole sulla concorrenza.

Le associazioni ex legge 4/2013, nel rispetto di quanto previsto all’art. 2, commi 2, 3 e 4, garantiscono un assetto organizzativo democratico, la trasparenza delle attività, una struttura tecnico-scientifica adeguata, la formazione continua degli associati, la vigilanza sulla condotta professionale degli associati, nel rispetto del codice del consumo, e la promozione di forme di garanzia a tutela dell’utente, tra cui l’attivazione di uno sportello di riferimento per il cittadino consumatore, presso il quale i committenti delle prestazioni professionali possano rivolgersi in caso di contenzioso con i singoli professionisti.

Alle suddette Associazioni Professionali la menzionata legge consente altresì il rilascio di un’attestazione che, secondo i criteri di trasparenza prescritti e sotto la vigilanza del Ministero dello Sviluppo Economico, fornisce al mercato un’ulteriore garanzia di qualità professionale.

Roma, 21 settembre 2019

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.